Rende, seminario scientifico sulla gestione delle risorse forestali

Alla presenza di un nutrito pubblico, tra esperti del settore, accademici, studenti, rappresentanti di ordini professionali e di istituzioni locali, presso l’Unità di Ricerca per la Selvicoltura in Ambiente Mediterraneo di Rende (Cosenza), si è svolto un workshop e focus group dal titolo “Gestione delle risorse forestali: avanzamenti scientifici e applicazioni operative”. L'evento è stato organizzato dal CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria), Nell'ambito delle attività del progetto AlforLab, il laboratorio pubblico privato finanziato dal PON Ricerca che ha come missione lo sviluppo e l’integrazione di tecnologie innovative per la valorizzazione delle risorse ambientali e forestali della Regione Calabria, e della Rete Rurale 2014-2020.

Dopo l’introduzione a cura del professor Piermaria Corona (CREA), e gli indirizzi di saluto, è stato affrontato il tema delle misure forestali nei Piani di Sviluppo Rurale e presentato il progetto PON Ambi.Tec.Fil.Legno, con una relazione introduttiva del professor Giuseppe Scarascia Mugnozza dell’Università della Tuscia. La giornata si è conclusa con un focus group della Rete Rurale Nazionale sui cedui di castagno e le conclusioni affidate al professor Francesco Iovino dell’Università della Calabria.