Il paesaggio: memoria del territorio, convegno a Cosenza

Nell’ambito de “Il Maggio dei Libri”, la manifestazione nazionale giunta alla sesta edizione promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il 23 maggio si terrà presso la Biblioteca Nazionale, Piazza Antonio Toscano - Cosenza il convegno dal titolo "Il paesaggio: memoria del territorio”, organizzato dall’Istituto dei Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo del CNR (ISAFoM) e dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza.
“Il tema dell’incontro - ha dichiarato Giuseppe Tagarelli, responsabile scientifico del convegno - sarà incentrato sul paesaggio, non solo inteso come suggestione panoramica caratterizzata da elementi biotici ed abiotici, bensì come scrigno prezioso che conserva memoria storica della fruizione del territorio. Nell’arco della mattinata, sarà dunque, discusso come, nel tempo, il paesaggio sia stato modellato ad uso e consumo dell’uomo e come questa fruizione abbia lasciato testimonianze materiali ed immateriali nella cultura e nella società locale”.
Immediatamente dopo il convegno sarà inaugurata la Mostra Bibliografica sul paesaggio calabrese, allestita dagli studenti del Liceo Classico B. Telesio, nell’ambito del progetto «Alternanza Scuola-Lavoro», in collaborazione con il personale della Biblioteca Nazionale.
Dopo i saluti della dott.ssa Rita Fiordalisi, Direttrice della Biblioteca Nazionale di Cosenza, del dott. Giorgio Matteucci, Direttore Isafom-Cnr, del dott. Mario Pagano, Soprintendente della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio, avv. Giovanni Battista Scalfari, Direttore Archivio di Stato Cosenza, sono previsti gli interventi della prof.ssa Sonia Ferrari, Commissaria del Parco Nazionale della Sila, dell’ing. Orlandino Greco, Consigliere Regionale, del prof. Giuseppe Scarascia Mugnozza, Ordinario di Selvicoltura e Eco-Fisiologia Forestale presso l’Università della Tuscia, del dott. Giuseppe Tagarelli, Ricercatore ISAFoM-Cnr, del prof. Massimo Veltri, Ordinario di Idraulica presso l’Università della Calabria. Le conclusioni sono state affidate al prof. Franco Rossi, Assessore regionale alla Pianificazione Territoriale ed Urbanistica. I lavori saranno moderati dal giornalista Luigi Pandolfi.
Gli organizzatori esprimono grande soddisfazione per la collaborazione delle istituzioni coinvolte, sottolineando, in particolare, che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, nell’occasione, è rappresentato dalle sue principali istituzioni territoriali. Al termine dell’incontro, gli Ordini professionali degli Ingegneri e degli Agronomi e Forestali che hanno patrocinato il convegno, rilasceranno propri crediti formativi.
Rende, 18.05.2017